Il Nibbio e l'Affogato


 

Un allievo di Freud scoprý, all'inizio del secolo, che nell'opera S. Anna, la Madonna e il Bambino con l'agnello era stata nascosta da Leonardo l'immagine di un nibbio; altri avevano poi notato, in quelle che in realtÓ sono le montagne sulla sinistra del quadro, la figura di un volto maschile denominato "l'affogato" da Federico Zeri in una sua critica relativa al quadro stesso. E cosa Ŕ in nibbio se non un "componimento di animale" come dice lo stesso Leonardo nel Trattato della Pittura? E l'affogato? E' semplicemente il ritratto di una persona, uno dei vari "componimenti d'uomini" celati nelle sue opere.

In questa immagine ho evidenziato "il nibbio" ripassando le linee presenti in quello che in realtÓ Ŕ un drappo che avvolge la Madonna. Osservando attentamente la testa del nibbio, nell'originale, si pu˛ osservare il particolare dell'occhio.

Questa immagine Ŕ stata ottenuta ruotando di 90░, in senso antiorario, la parte superiore di S. Anna. All'interno dell'ovale, in quelle che in realtÓ sono montagne, si nota la figura di un volto maschile denominato "l'affogato".

 

English - Espa˝ol


(Il testo e le immagini pubblicate in questo sito, relative alle elaborazioni grafiche dell'opera di S. Anna, sono di

esclusiva proprietÓ dell'autore. E' possibile utilizzarli previa autorizzazione dello stesso).

Home Page   |   Le Mirabilissime Invenzioni   |   Il Trattato della Pittura